LA POLITICA CENTRATA SULLA PERSONA

 

Copertina PCP 001

 

 

Un  nuovo paradigma di pensiero politico su basi filosofiche , scientifiche ,antropologiche.

Ordine on line a dipedit@unambro.it  pag. 59   euro 5 (più spese postali)  

Prime 100 copie  firmate dall’autore 

 

Introduzione

Il libro vuole presentare “La politica centrata sulla persona”, teoria politica rivoluzionaria  di natura filosofico-antropologica, sfida alla vuotezza ignorante dell’attuale politica italiana e europea e programma culturale e formativo dell’Università Ambrosiana, (www.unambro.it) chiamato  “Partito della Famiglia”, ispiratore anche del movimento politico universitario “CONO”, (www.unicono.it)  non confondibile con associazioni politiche populiste anche cattoliche. Il libro presenta  la necessità di una nuova-antica cultura antropologica italiana ed europea, centrandola sulla persona, da rifondarsi sulle sue radici filosofiche e su basi scientifiche , valorizzante le risorse della persona. La teoria è ispirata alla rivoluzione scientifica epocale delle scienze della salute : “La medicina centrata sulla persona” (“Person Centered Medicine”) , che ha fondato, su basi scientifiche, un nuovo concetto di salute definito come” Le migliori possibilità per essere la migliore persona umana”,  cambiamento epistemologico straordinario delle scienze della salute , nato da noi in Italia, nel 1998 e che ho presentato su invito nel 2011, presso l’Organizzazione mondiale della sanità. La fulgida attenzione all’innovazione degli scellerati governi italiani, non solo non ne ha tenuto conto ma l’ha ostacolata, cercando di distruggere l’ente in cui è nata: una vera dichiarazione di guerra contro una verità che riguarda la vita e la salute di milioni di persone. Abbiamo raccolto il guanto di sfida, cercando di fare in modo che questa generazione politica, ignorante, vuota e scellerata, conculcante i diritti dell’uomo, venga spazzata via.  Desideriamo dare origine a un movimento d’idee, contrastanti una generazione di politici ignoranti e mestieranti, di cui molti sono senza valori etici o quando ce li hanno, spesso “cristiani”, sono ipocriti, disponibili a ogni compromesso, finalizzati alla poltrona  del potere, non alla verità.

E’ al contrario necessaria una ri-fondazione aristocratica e antropologica  (“aristos”-migliore, “kratos”-potere) di chi si vuole occupare della “Res publica”, formando una nuova generazione di persone mature affettivamente, colte, oneste e capaci, contro un diffuso ignorante pragmatismo adattivo ed ignorante, selezionante mestieranti a caccia di vitalizi e poltrone, senza arte ma con molta parte, che sta portando l’Italia a un regime monocratico, al sottosviluppo, alla perdita dell’identità culturale, a un “ meticciato” culturale non demarcante, alla perdita dei diritti dell’uomo e a populismi di ogni natura, anche cattolici, senza basi culturali e senza contraddizione .

E’ utile ciò che è vero, non è vero ciò che è utile.

 

                                                                                 Giuseppe R.Brera

 

©Copyright Giuseppe R.Brera  2016

Annunci

Un pensiero su “LA POLITICA CENTRATA SULLA PERSONA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...